I sogni, l’incubo non fa paura, non lo temo da tempo.

Tanti Anni fa frequentai un corso splendido in Toscana, insieme a tante persone, io ero una delle più piccine.

La Trainer era  Ivanna Boni  ( donna con una conoscenza incredibile e che ci ha lasciati da poco ) praticavamo yoga, mangiavamo  cibo curato e leggero , facevamo in gruppo le costellazioni famigliari e  approfondivamo  il significato dei sogni.  in studio praticando shiatsu si chiacchera parecchio e mi è servito per alleggerire i clienti, tutto serve insomma.

Un corso intenso, di quelli che quando torni a casa : sei diversa, IN MEGLIO.

A breve farò un Master che impegnerà la mia vita per i prossimi due anni a Verona, con persone che non conosco, libri e studio, relazioni scritte su tutto quello che “ci scivola tra la mente paure, rabbia, disagi e compagnia bella”.

Il mio entusiasmo è alle stelle e non nego un leggero disagio per quello che sarà l’IGNOTO di tutto ciò che dovrò Imparare sulla mia pelle e chi conoscerò.

Detto ciò stanotte ho fatto TRE diversi sogni  ( causa dei frequenti risvegli delle mie bimbe)  che io rilevo benissimo come “incubi”.

Gli incubi sono quelli che SCUOTONO, questi si ricordano per anni se non vengono capiti.

il sogno avviene in base a quello che viviamo e pensiamo durante la giornata.

io dopo questo corso e diversi libri so cosa mi ha voluto dire e che condivido volentieri  per sfatare che l’incubo è solo cosa brutta o presagio di non so che debba “capitare” di orrido …….

1 sogno

1 ) Avevo a cena delle persone in casa e mi portarono due TORTE enormi , io dopo cena le ho avvolte nell’alluminio per poterle mangiare il giorno dopo.

  •    torta : significa Mancanza d’affetto. 

Poco dopo nel corridoio vidi un RAGNO ENORME grande come la mia mano, (premetto che io non ho simpatia , ma col sogno non vuol dire )ovviamente il “coso” fece un balzo sulla mia mano e mi MORSE un dito da avere proprio il solco con tanto di sangue. urlai come una matta dallo schifo e dal male, così un’amico lo prese ma il ragno scappò…. vicino al mio letto.

  •    ragno : significa che siamo  a pochi passi da una grande ricchezza; sembra strano ma sognar i ragni è un significato POSITIVO , denota grande creatività e bravura; se ci punge, significa che il processo non sarà del tutto piacevole e che saremo sottoposti a determinate pressioni e pericoli. E’ simbolo dell’anima. La nostra cultura lo vede come essere maligno, perchè inganna e avvolge la sua preda, in India è un simbolo importante. 

2) Sono in auto con Daniela che torniamo a casa, non era la via del nostro paese ma nel sogno si,  da lontano vediamo un incendio ENORME, fiamme ovunque e noi che attraversiamo la via e fuoco ovunque, casa mia non era bruciata, ma la paura  era fior di nervi.

  •  Fuoco : significa che avverranno cambiamenti radicali, TRASFORMAZIONE, DEMOLIZIONE, PURIFICAZIONE, che non devono essere  visti solo in negativo;  AMORE, ENERGIA PSICHICA E SPIRITUALE, AMORE e anche pericolo connesso ad attività rischiose.

3) Parlo con amiche e gli faccio vedere la mia PANCIONA Con DUE GEMMELLE che si muovevano tantissimo, sì ero un po’ in crisi  per il pensiero di tirar su 4 figlie, ma il mio dramma nel sogno era come poter fare per andare a Verona a frequentare il corso nuovo.

  • Gravidanza:   significa di avere basi solide in famiglia , che c’è affetto fedeltà, porta buone notizie, nuove possibilità che maturano, essere aperti e ricettivi verso ciò che la vita porta. i Gemelli sono le due facce dell’individuo inconscio e conscio che si rincorrono , carichi di una forza potente temuti e adorati nell’universo mistico. L’essere vive uno sdoppiamento interiore: una metà agisce sente e vive, l’altra guarda. uno è adattabile e l’altro complesso.

 

Ok .TUTTO mi era chiaro già da stamattina , non ho paura non più, anni fa avrei pensato al ragnaccio al fuoco per tutto il giorno o il mese come se dovesse capitare chissa che cosa. Io li accolgo gli incubi sono la cosa più bella che possa capitarci, servono davvero x tirar fuori tutto tutto , mi sono messa quì cercando tra il baule  i miei appunti del diario toscano e scovando qualche libro  ho fissato meglio quello che gli incubi mi han voluto dire.

ecco : lo so vorrei un po’ più di affetto dal mio compagno , proprio quello col tatto non a parole seppur lui approvi questo nuovo corso che farò , che sarà una splendida avventura, che porterà ricchezza e magari tra qualche anno pure soldi, che mi purificherò e rinascerò, che maturerò, e che avrò dei conflitti tra me e me e che alla fine della piola sono protetta dalla mia famiglia  e che mi dice :” BARBARA, vai , vai come sempre hai deciso nella tua vita, da persona  sorridente e determinata e anche paciugona, vai ed impara, poi magari la prossima volta a cena non fare I porcini così magari di incubi ne fai uno solo! Poi si lo sanno tutti che avresti fatto il terzo figlio… 😉 buone cose sempre, vi aspetto in studio “anacleto sala shiatsu” a Nonantola che ne riparliamo. B.

Condividi questo articolo...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone